Quanti modi esistono per parlare di diritti umani? In che modo si può inserire il tema dei diritti umani nella didattica di un docente? 

Ecco un esempio avvincente da cui poter trarre spunto! Analizzare un’opera utilizzando un documento importantissimo come la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.. L’impresa è stata realizzata dalla Prof.ssa Valeria Russo, gli allievi della classe 3ª N Moda – dell’Istituto di Istruzione Superiore Cellini-Tornabuoni di Firenze e i formatori della Robert F. Kennedy Human Rights Italia. 

Venerdì 15 giugno, presso la Biblioteca Orticultura, ha avuto luogo la presentazione del progetto scolastico e della mostra di disegni “Harry e i diritti umani” realizzato dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Cellini-Tornabuoni, nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro e durato un intero anno scolastico.  

La referente del progetto, la Prof.ssa Valeria Russo, ha guidato i suoi allievi nella realizzazione di un’analisi dell’opera completa “Harry Potter”gli studenti hanno individuato le violazioni delle libertà fondamentali commesse dai diversi personaggi della celebre saga, avvalendosi della Dichiarazione del 10 dicembre 1948 e del nostro supporto.

Complimenti agli studenti della 3ª N Moda per aver realizzato questo interessante progetto!!!