Spettacolo

Spettacolo “Io non ballo con i Bulli” studenti dell’IC Raffaello Pistoia – 2014

Sbullònati! Dentro e fuori la scuola

Bullismo. Con il termine ‘bullismo’ si definiscono comportamenti intenzionali di aggressione fisica o psicologica ripetuti nel tempo a danno di uno stesso soggetto o di un gruppo di persone. Tale fenomeno si è notevolmente ampliato negli ultimi anni e comprende azioni molto diverse tra loro, spesso purtroppo non riconosciute nella loro gravità.  Anche la fascia di età interessata si è largamente abbassata col tempo e i ragazzi in fase pre-adolescenziale non di rado si trovano, o in passato già si sono trovati, a fronteggiare situazioni di questo tipo.

Il Robert F. Kennedy Human Rights Italia[1] e l’Istituto degli Innocenti[2] che, da anni e in diversi modi, sono impegnati in attività di sensibilizzazione ed educazione ai diritti umani, rivolte soprattutto ai bambini ed agli adolescenti nonché ai professionisti delle diverse aree di intervento che lavorano per e con i minori, volendo offrire il proprio contributo ai fini di un reale ed efficace cambiamento, propongono un progetto che mira a coinvolgere:

– gli insegnanti, guide importanti per i bambini ed i ragazzi affinché diventino adulti maggiormente liberi, più sicuri di sé, autonomi, indipendenti e in grado di essere cittadini consapevoli. N.b. Sarebbe auspicabile, per l’efficacia del progetto, che lo stesso vedesse il coinvolgimento di tutto il corpo docenti delle classi coinvolte.

– i ragazzi, i potenziali protagonisti degli episodi di bullismo, in qualità di vittime, bulli, spettatori o altro;

– i genitori, responsabili della crescita dei propri figli.

[1]Il Robert F. Kennedy Human Rights Italia, nel mese di luglio 2016, ha rinnovato un Protocollo d’Intesa col Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca

[2]L’Istituto degli Innocenti opera dalla metà del XV secolo a sostegno dei bambini e dei loro diritti. Coerentemente con i fini istituzionali opera in ambito formativo con l’intento di promuovere il benessere e l’interesse dei bambini attraverso la diffusione di una cultura di riconoscimento e attuazione dei loro diritti e di promozione di opportunità come previsto dalla Convenzione Onu 1989. L’Istituto è agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana (Codice FI0434) ed è Agenzia Formativa autorizzata (id 182) all’organizzazione di eventi formativi destinati agli assistenti sociali presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali. Il sistema di gestione della qualità della formazione dell’Istituto degli Innocenti è certificato da DNV conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008